Struccante solido biologico Moringa e Cocco: 5 vantaggi per la pelle e l’ambiente

Ecologico, efficace, protettivo per la pelle. Sono solo alcuni dei molteplici vantaggi del nuovo struccante solido naturale targato RedMoringa. Che è, ovviamente, a base di Moringa Oleifera. Un prodotto pensato per abbattere il consumo di plastica, eco- friendly e per offrire un’esperienza di detersione diversa, nel rispetto per la natura, per il portafogli e per la struttura della pelle.

Scopriamo di più sui vantaggi della scelta dello struccante solido per la pelle e l’ambiente.

Già in un articolo del 2017 Repubblica.it* poneva l’accento sull’aumento del consumo delle saponette solide rispetto ai dispenser liquidi. Non solo pratiche e multifunzione, ma anche di tendenza.

Infatti, in una ricerca statistica elaborata dall’agenzia americana Premium Beauty e dall’analisi del comportamento del consumatore da parte della Scuola di Management ed Economia dell’Università di Torino, è messo in evidenza “l’effetto nostalgia” delle saponette in forma solida: rimandano al concetto di natura e genuinità, alla nostra infanzia e ad un passato che rivive attraverso i profumi e le forme del detergente solido.

L’elemento ecologico gioca poi un ruolo importante nella scelta. La saponetta solida non contiene tensioattivi e il suo packaging più sostenibile, non essendo in plastica, piace al consumatore.Saponetta_struccante_RedMoringa_olio_cocco

Ecco di seguito i principali vantaggi legati alla scelta di uno struccante o cosmetico solido:

L’igiene: come sottolinea Silvio Brusaferro, ordinario di Igiene e Medicina Preventiva dell’Università degli Studi di Udine, la saponetta solida può essere preferibile al dispenser liquido, a patto di seguire alcuni dettami igienici. Infatti, se la sporcizia e quindi polvere, germi, lipidi, zuccheri, batteri e microbi si attaccano alla superficie dell’erogatore facilmente, poiché toccati da tutti, sulla saponetta lo sporco scivola via sotto l’acqua. Conservarla in un contenitore asciutto privo d’acqua stagnante è poi importante per non creare terreno di coltura per i germi.

Più sostenibilità e benessere: il sapone solido non contiene tensioattivi notoriamente super inquinanti per l’ambiente perché non biodegradabili e aggressivi sulla pelle; alcune saponette naturali non contengono parabeni, che, anche sulla cute sono potenzialmente dannosi e irritanti (tra questi: methylparaben, ethylparaben, propylparaben, isobutylparaben, butylparaben e benzylparaben, penetrano nella pelle accumulandosi con potenziali effetti cancerogeni*). Il packaging è più semplice, senza ingombranti confezioni di plastica.

Comodità e risparmio per il portafogli e l’ambiente: innegabile la praticità delle saponette solide: occupando poco spazio, possono essere portate in aereo, al mare, in piscina. Le loro dimensioni con prodotto concentrato, consentono moltissimi lavaggi e nel caso dello struccante solido RedMoringa, la possibilità di essere utilizzato tantissime volte. Come evidenziato dal sito CCPB.it* che si occupa di certificazione dei prodotti biologici ed ecosostenibili, uno shampoo o un cosmetico solido corrisponde circa a tre flaconi di prodotto.

Scopri gli ingredienti dello struccante solido RedMoringa.

Altri 5 vantaggi dei cosmetici solidi come lo struccante RedMoringa

Considerati “zero waste” cioè a impatto ambientale ridotto, oltre ad essere innovativi, i cosmetici solidi, producono senza dubbio meno sprechi.

Come lo struccante solido, ogni tipologia di cosmetico in forma solida è mirato alla detersione di una specifica parte del corpo, con formulazioni ad hoc; ad esempio, nello struccante solido con moringa vi sono ingredienti come le proteine del latte, pensate proprio per la rimozione del trucco (esattamente come uno struccante liquido) con i seguenti vantaggi:

  1. Ha una dimensione ridotta e un’elevata concentrazione di prodotto;
  2. È realizzato con ingredienti naturali come l’olio di cocco, eccezionale emolliente usato per curare con efficacia alcune forme di dermatiti*;
  3. Grazie alle proteine del latte, che eliminano il trucco con facilità e dolcezza ogni traccia di trucco, non irrita o secca la pelle;
  4. È comodissimo in viaggio proprio grazie alle dimensioni ridotte. Chiuso in un involucro riutilizzabile, non si versa, può essere portato ovunque senza stress.
  5. Offre un grande risparmio d’acqua; l’80% circa delle confezioni di cosmetici liquidi come lo shampoo è realizzato con acqua; l’uso dell’omonimo solido, che non contiene acqua, ha evitato lo spreco di 1.350.000 litri d’acqua l’anno*.

Scopriamo nel dettaglio com’è fatto lo struccante solido RedMoringa:

Olio di cocco

Il cocco è ricco di acido laurico, sostanza che ha grande affinità con la struttura cutanea. È usato per contrastare la secchezza della pelle, per calmare irritazioni e arrossamenti formando uno strato protettivo cutaneo con effetti emollienti e idratanti. Alcuni studi* mostrano i benefici dell’olio di cocco sulla dermatite, per lenire pruriti e lesioni eczematose.

Nello struccante solido l’olio di cocco viene saponificato, producendo glicerina vegetale, che ha un alto potere detergente combinata con le proteine del latte e contribuisce a rimuovere ogni residuo di trucco sul viso lasciandolo idratato e protetto.

Estratto di Moringa biologica

Definita “magica” laddove è coltivata e usata da secoli per molteplici scopi nutrizionali e cosmetici (aree tropicali e subtropicali della Terra), la Moringa Oleifera ha effetti di rilevo nella cura della pelle. Tra questi, la capacità di purificare in profondità la cute grazie agli estratti proteici, che catturano le impurità e formano una barriera sulla pelle, difendendola dai fattori esterni (smog, pulviscolo, caldo, freddo) e con effetti depigmentanti sulle macchie. Alcuni studi menzionano gli estratti di Moringa per le sue qualità di rivitalizzazione sulla pelle, con risultati volumizzanti e compattanti. * Questo grazie all’incredibile ricchezza di antiossidanti, amminoacidi, flavonoidi, minerali e vitamine contenute in ogni parte della pianta, edibile al 100%.

Proteine del latte

Il latte, grazie alle sue proteine, ha un’ottima capacità ammorbidente sulla pelle. Gli amminoacidi contenuti nelle proteine del siero, contribuiscono a rendere la pelle elastica, compatta e nutrita.

Nello studio Milk Protein-Derived Antioxidant Tetrapeptides as Potential Hypopigmenting Agents* s’indaga sui possibili benefici delle proteine del latte come potenziali agenti ipopigmentanti, in grado cioè di impedire la melanogenesi (Sintesi e accumulo di melanina da parte dei melanociti – Treccani.it) grazie alle sue proprietà antiossidanti.

Oltre a queste proprietà, le proteine derivate dal latte hanno un elevato potere struccante, eliminando con facilità e senza irritare e seccare la pelle, i residui di trucco dal viso.

Lo struccante solido con proteine del latte, Moringa e Cocco è l’avamposto di una serie di cosmetici green ed ecosostenibili, che nei prossimi anni diverrà sempre più di tendenza, con l’apprezzamento dei consumatori e, come evidenziano gli esperti di BioDizionario*, rappresenta il futuro della cosmesi.

Prova subito lo struccante solido RedMoringa.

Referenze:

*https://www.repubblica.it/rclub/benessere/2017/06/09/news/ecologica_e_pulita_la_saponetta_batte_il_dispenser-167689264/

*https://www.greenme.it/consumare/cosmesi/gli-ingredienti-piu-tossici-contenuti-nei-cosmetici/

*https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4112252/

*https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4112252/

*https://www.mdpi.com/2076-3921/9/11/1106

*https://www.ccpb.it/blog/2020/09/08/tendenze-cosmetici-sostenibilita-saponi-solidi/

https://www.osservatorioveganok.com/cosmetici-solidi-e-boom-per-detergenti-e-saponi-zero-waste-ma-quali-sono-i-loro-vantaggi/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *