Moringa in polvere: ricette dolci e salate da leccarsi i baffi

La polvere di moringa oleifera, quando combinata con altri ingredienti, unisce le sue proprietà salutari al gusto, come nel caso delle ricette che proponiamo periodicamente. Ecco di seguito tre ricette che spaziano dal dolce al salato, in grado di stuzzicare ogni palato in maniera sorprendente.

Perché la moringa?

4 volte più betacarotene delle carote, 7 volte più vitamina C delle arance, 17 volte più calcio del latte, 46 antiossidanti, tutti gli aminoacidi essenziali, queste sono alcune delle proprietà della moringa oleifera. Ricca di vitamina A, vitamine del gruppo (B1, B2, B3, B5, B6 e B9), vitamina C, minerali come: calcio, ferro, potassio, magnesio, fosforo, sodio e zinco, possiede 36 agenti antinfiammatori, tra cui quercetina e acido caffeilchinico e il 30% di proteine vegetali.

Benefica per mantenere le cellule in salute, le sue proprietà sono legate anche al suo enorme apporto di acidi grassi omega 3, fondamentali per mantenere in salute il sistema cardiovascolare. Aggiungere la polvere di moringa ad alcune ricette, nella quantità raccomandata di 8 grammi (cioè un cucchiaio raso), vuol dire potenziarle con un apporto benefico, senza rinunciare al gusto.

Scopri come si usa la polvere di Moringa e quanta assumerne.

Le ricette:

Pesto alla moringa e spaghetti di zucchine

Squisito e corroborante primo piatto, è perfetto sia con gli spaghetti sia con le classiche trofie genovesi.

Ingredienti per il pesto:

  • 1 cucchiaino di moringa in polvere;
  • 2 cucchiai di pinoli;
  • 1 manciata abbondante di foglie di basilico fresche;
  • 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • ½ cucchiaino di sale dell’Himalaya o sale iodato;
  • 1/8 di spicchio d’aglio non spellato;
  • Pomodorini ciliegina e alcuni semi di canapa per decorare;
  • 1 zucchina.

Preparazione

Tagliate la zucchina a julienne, scottatela per pochi secondi in acqua bollente e disponetela in una zuppiera; lavorate tutti gli altri ingredienti in un frullatore fino ad ottenere un composto cremoso, versando il tutto sopra la zucchina. Aggiungete gli spaghetti al dente o le trofie e per decorare i pomodorini e i semi di canapa.

Chips alla moringa

Un piatto irresistibile, da proporre come aperitivo o contorno, salutare e appetitoso e che ha quasi lo stesso sapore delle patatine industriali (ma molto più genuine).

Ingredienti dell’olio per il condimento:

  • 1 cucchiaino di polvere di moringa;
  • 1 cucchiaino di aglio in polvere;
  • 1 cucchiaino di trigonella;
  • 1 cucchiaino di insaporitore naturale (potete trovarlo in erboristeria);
  • 1 cucchiaino di sale dell’Himalaya o sale iodato;
  • 5 cucchiai di olio d’oliva o di lino di buona qualità.

Mescolate gli ingredienti per la preparazione dell’olio per il condimento; tagliate le patate in fettine sottilissime, passatele nell’olio e lasciatele essiccare a 42°C.

Perché le patatine industriali sono considerate poco salutari?

La frittura in olio scaldato fino a 170°C, spesso di bassa qualità, crea negli alimenti che contengono amido, come le patate, la formazione dell’acrilamide, una sorta di plastica che s’incolla alle pareti dell’intestino e dei vasi sanguigni, con effetti tumorali.*

Acquista qui la polvere di Moringa BIO per le tue ricette

Cioccolata alla moringa e bacche di goji

È una delizia per il palato, con alimenti ricchi di sostanze antiossidanti e vitamine; la cioccolata alla moringa e bacche di goji è perfetta da servire come dessert, magari a scaglie su del gelato di crema vegetale biologica o spuntino, grazie alle proprietà stimolanti del cacao.moringa e cioccolato ricetta

Bacche di Goji: sono il frutto del Lycium barbarum o del Lycium chinense, entrambe della famiglia delle Solanaceae, che include tra le altre la patata, il pomodoro, la melanzana, il peperoncino. Sono bacche rosse che crescono spontaneamente nelle valli himalayane, nella Mongolia, nel Tibet, nelle province della Cina dello Xinjiang, dello Ningxia, e nella regione autonoma della Mongolia Interna. 

Coltivate da migliaia di anni, sono considerate un elemento essenziale nella medicina tradizionale cinese e in particolare per la ricchezza di flavonoidi. (Fonte: Wikipedia)

Ingredienti

  • 10 gr di burro di cacao;
  • 3 cucchiaini di olio di cocco;
  • 2 cucchiai di polvere di moringa;
  • 1 cucchiaino di cacao amaro in polvere;
  • 8-10 gocce di stevia;
  • 1 punta di coltello di vaniglia grezza in polvere;
  • 1 punta di coltello di sale dell’Himalaya o sale iodato;
  • 1 cucchiaino di buccia di limone o arancia,
  • 2 cucchiai di fave di cacao;
  • 2 cucchiai di noci di macadamia tritate in maniera grossolana;
  • 2 cucchiai di bacche di goji.

Preparazione

Fate sciogliere il burro di cacao e l’olio di cocco a bagnomaria, aggiungendo poi gli altri ingredienti e mescolando bene. Fate addensare il composto facendolo riposare in frigorifero per alcuni minuti. Stendetelo su una teglia o carta da forno, spolverizzando con la moringa in polvere, riponendolo in frigo per un’ora fino a quando il cioccolato non diventa duro.

Vuoi sperimentare le ricette con polvere di moringa?

Acquista ora la polvere di Moringa BIO di provenienza certificata e garantita

 

Referenze:

Ricette:

* (Moringa – Il superalimento degli Dei- Thorsten Weiss) Edizioni Il punto d’Incontro

2 pensieri su “Moringa in polvere: ricette dolci e salate da leccarsi i baffi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *